Le vie delle merci ed i percorsi dell'arte tra l'India e il Meridione d'Italia dall'Antichità al Medioevo. Studio mirato sul gioiello.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

II imperi asiatici rivela una profonda differenza con le concezioni spirituali dei popoli europei: infatti, l’indagine conoscitiva, che in Oriente è rivolta soprattutto all’interiorità dell’uomo, si rivolge in Occidente al mondo esterno e al cosmo. La contrapposizione è già netta, ma si intensifica ulteriormente per la diversità degli schemi di organizzazione sociale, del modo di produzione, dell’intero comportamento individuale e collettivo dell’universo asiatico, che spesso urta in maniera stridente con i principi fondamentali, di valore e di vita, dominanti nel mondo classico della polis greca e, più tardi, del civis romano. Quanto al fenomeno arte, l’orgoglio e la coscienza del miracolo greco relega a livello barbarico ogni altra produzione. Eppure, se è questa la visione dominante e sinteticamente riassuntiva dei greci – e dell’intero Occidente - l’analisi scientifica approfondita delle due culture riporta oggi in primo piano i fatti ed i fenomeni che, già in epoca classica, avvicinavano i due continenti, anche se allora non furono minimamente evidenziati.

Anteprima della Tesi di Emanuela De Luca

Anteprima della tesi: Le vie delle merci ed i percorsi dell'arte tra l'India e il Meridione d'Italia dall'Antichità al Medioevo. Studio mirato sul gioiello., Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Conservazione dei Beni Culturali

Autore: Emanuela De Luca Contatta »

Composta da 255 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3566 click dal 27/04/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.