Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi semiotica degli spot delle acque minerali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 caratteristiche, sono fra l'altro previsti esami farmacologici e clinici e valutazioni degli effetti sull'organismo umano. Oggi, però, quasi tutti beviamo la minerale in sostituzione dell'acqua di rubinetto che potrebbe essere più sicura. Siamo tra i più grandi bevitori di minerale al mondo e in pochi anni la relativa spesa media annua per famiglia ha raggiunto i 260 euro. Insomma, quello delle acque minerali è uno dei grandi business degli ultimi anni. Alla base c'è un prodotto, l'acqua, che è un bene demaniale e naturale, ma che imbottigliato, distribuito e pubblicizzato arriva a costare dalle 500 alle 1000 volte in più rispetto all'acqua di rubinetto che nessuno pubblicizza, tranne qualche rara eccezione.

Anteprima della Tesi di Luisa Morelli

Anteprima della tesi: Analisi semiotica degli spot delle acque minerali, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luisa Morelli Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11866 click dal 29/04/2005.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.