I contratti d'appalto di opere pubbliche: profili problematici attinenti alle ipotesi di invalidità e nuove prospettive nel risarcimento del danno alle imprese.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 CAPITOLO I INTRODUZIONE. 1. L’attività contrattuale della pubblica amministrazione. Lo strumento contrattuale è diffusamente impiegato dalla pubblica amministrazione, vuoi per il conseguimento dei fini istituzionali ad essa propri, vuoi per far fronte ad esigenze meramente patrimoniali ed organizzative. Il fenomeno è complesso e tale che i diversi moduli convenzionali utilizzati non possono ricondursi ad un unico modello ben definito. Ciò ha determinato, tra l’altro, la proposizione di diverse distinzioni e suddivisioni da parte della dottrina amministrativistica, prima tra tutte quella tra attività amministrativa di diritto pubblico, attività amministrativa di diritto privato e attività privata della p.a.(1), per indicare, rispettivamente, l’attività formalmente e sostanzialmente amministrativa, in quanto regolata da norme pubblicistiche; l’attività formalmente privata e sostanzialmente amministrativa, in quanto la p.a. per il raggiungimento dei suoi fini istituzionali pone in essere negozi giuridici alla stessa stregua dei privati; infine, l’attività formalmente e sostanzialmente privata, strumentale rispetto al raggiungimento dei fini istituzionali propri dell’amministrazione, e relativamente alla quale i negozi giuridici posti in essere sono in tutto e per tutto regolati dal diritto privato. Tale distinzione consente di mettere in luce un dato, che da molti è ritenuto ormai acquisito: la possibilità che la p.a. persegua obiettivi di pubblico interesse non solo per mezzo di atti amministrativi, ma anche con gli strumenti propri dei soggetti privati. (1) La distinzione è di Amorth, “Osservazioni sui limiti dell’attività amministrativa retta dal diritto privato”, in “Arch. dir. pubbl.”, 1938, 455 ss.

Anteprima della Tesi di Francesca Familiari

Anteprima della tesi: I contratti d'appalto di opere pubbliche: profili problematici attinenti alle ipotesi di invalidità e nuove prospettive nel risarcimento del danno alle imprese., Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Familiari Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3926 click dal 05/05/2005.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.