Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

E-learning: apprendere con la rete. L'impiego dei nuovi media in ambito educativo-formativo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 La pedagogia nel secolo della scienza Nel corso del Seicento assumono grande importanza lo studio dei processi della natura e il desiderio di scoprire i meccanismi che ne sono alla base. In tutti i campi del sapere si va alla ricerca di un metodo che dia certezza e rigore scientifico e permetta di edificare su tali basi la nuova conoscenza. Al pari degli scienziati i filosofi del Seicento costruiscono le proprie teorie su metodi che garantiscano controllabilità e possibilità di verifica. In ambito pedagogico è J. A. Comenio che affronta il problema dell’educazione ponendo la questione del metodo. A lui si deve, infatti, l’edificazione della pedagogia come scienza, costruita su propri metodi e principi e autonoma rispetto alla filosofia. Egli "delinea per la prima volta in maniera organica e sistematica alcuni dei problemi più rilevanti della pedagogia: dal progetto antropologico-sociale che deve guidare il maestro agli aspetti generali e specifici della didattica per finire alle strategie educative relative ai diversi indirizzi dell'istruzione". 1 Comenio si impegna nel sottolineare la centralità dell'educazione e l’esigenza di rinnovamento della cultura e della società, in un periodo storico caratterizzato da grandi tensioni sociali, guerre e stermini. Nel suo pensiero assumono forte rilievo il rapporto tra problemi dell'educazione e problemi dell'uomo, il desiderio di creare un metodo d’insegnamento basato sui processi della natura, il rilievo dell'educazione per lo sviluppo sociale dell'individuo, l'idea di un sapere unitario e l'appello alla pace tra gli uomini. Nel corso dei suoi numerosi viaggi lungo l'Europa lo studioso boemo viene a contatto con diverse realtà, tra le quali le scuole riformate da Lutero, 1 Cambi, F., Manuale di storia della pedagogia, Editori Laterza, Roma-Bari, 2003: p. 131

Anteprima della Tesi di Alessia De Angelis

Anteprima della tesi: E-learning: apprendere con la rete. L'impiego dei nuovi media in ambito educativo-formativo, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alessia De Angelis Contatta »

Composta da 285 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 15958 click dal 02/05/2005.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.