Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La banca e la comunicazione pubblicitaria. Caso aziendale: Monte dei Paschi di Siena S.p.a.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 CAPITOLO 1 LA COMUNICAZIONE D’IMPRESA E IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO 1.1 Che cos’è la comunicazione d’impresa. La comunicazione d’impresa può essere definita come una funzione del management mirata a definire, pianificare e gestire l’immagine dell’azienda e quindi diretta a stabilire e mantenere una buona conoscenza e una reciproca comprensione tra la stessa e il suo pubblico, sia interno che esterno 2 . Comunicazione non è sinonimo di informazione. Infatti, mentre informazione significa semplicemente notizia (dal latino “informo”= metto in forma, in ordine), comunicazione significa comunione, partecipazione. Nel comunicare, quindi, è importante sia chi trasmette, sia chi riceve poiché ci si attende che quest’ultimo, ricevendo il messaggio, reagisca. Il processo comunicativo può essere illustrato come nella figura 1 3 . 1 Irti M., Immagine e strategie di comunicazione nelle banche, pag. 352. 3 Kotler P., Marketing management, pag.824.

Anteprima della Tesi di Floriana Curatella

Anteprima della tesi: La banca e la comunicazione pubblicitaria. Caso aziendale: Monte dei Paschi di Siena S.p.a., Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Floriana Curatella Contatta »

Composta da 174 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5906 click dal 18/05/2005.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.