Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio di realizzazione e fattibilità di un microprogetto di sviluppo agricolo. Il caso di Tabagne, Costa d'Avorio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

25 Grafico 2.2: Uso del suolo agricolo, 86 – 94; Costa d'Avorio. Fonte: Elaborazione dati FAO. L’Africa sfrutta le sue terre agricole, i suoi pascoli e le sue foreste come se fossero delle miniere, minando ancor di più il proprio futuro di Stati (per altro poco) sovrani dal punto di vista alimentare. Il divario fra coloro che sono ben nutriti e quelli che non lo sono, fra la condizione delle classi agiate e quelle degli abitanti delle bidonvilles, tra la situazione di coloro che tradizionalmente detengono il primo posto nella ripartizione di un nutrimento scarso, cioè gli uomini e i giovani di sesso maschile, e quella di coloro che vengono al secondo posto, ovvero le donne e i bambini, senza dubbio oggi è maggiore di quanto sia mai stato in passato. Nel 1960 la malnutrizione era già presente nel continente e la crescita demografica ne ha accompagnato l’espansione sino ai giorni nostri. 16,25 16,50 16,75 17,00 17,25 1 9 8 6 1 9 8 7 1 9 8 8 1 9 8 9 1 9 9 0 1 9 9 1 1 9 9 2 1 9 9 3 1 9 9 4 Anni E t t a r i t o t a l i ( m i l i o n i ) d e d i c a t i a c o l t i v a z i o n i a g r i c o l e

Anteprima della Tesi di Alessandro Annoni

Anteprima della tesi: Studio di realizzazione e fattibilità di un microprogetto di sviluppo agricolo. Il caso di Tabagne, Costa d'Avorio, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Alessandro Annoni Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2831 click dal 05/05/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.