Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Valore Attuale Esteso - Casi applicativi per valutare progetti di investimento in presenza di incertezza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Tutto ciò ha valore se l’impresa opera in settori in cui esiste la possibilità che si generino opzioni 13 e soprattutto se le opzioni stesse sono riconoscibili, oltre che ai manager, anche al mercato. L’Incertezza come Opportunità Si è già affermato che l’incertezza è la casualità dell’ambiente esterno a quello in cui l’impresa opera; gli elementi che la generano 14 sono fuori dal controllo dei managers mentre questi ultimi possono agire sull’esposizione dell’impresa verso di essa. Secondo la teoria delle opzioni reali il management deve vedere i mercati in termini di genesi ed evoluzione dell’incertezza; determinare il grado di esposizione degli investimenti e poi cercare di posizionare gli stessi in modo da trarre il massimo beneficio dall’incertezza. Una decisione futura, intrinsecamente incerta, preoccupa in relazione al momento in cui essa dovrà essere assunta; la chiave è costituita dalla connessione tra tempo ed incertezza. Una semplice rappresentazione di questa relazione può essere data attraverso il cosiddetto cono dell’incertezza 15 . Figura 1 - Rappresentazione del cono dell'incertezza Osservando il diagramma continuo, il punto a sinistra mostra il valore odierno dell’impresa o del singolo progetto, ed avanzando nel futuro, spostandosi verso destra, il campo dei possibili esiti si amplia. L’ampiezza del campo di esiti dipende dalla profondità dell’orizzonte temporale. Con l’estendersi dell’orizzonte temporale il cono si divarica verso l’alto riflettendo un’aspettativa di 13 All’interno dei settori con alto potenziale di sviluppo non sempre il valore di mercato è molto più elevato degli assets in place. Difatti se il metodo delle opzioni reali è valido nel caso di start-up di imprese che forniscono accessi e contenuti e di imprese che operano nell’e-commerce, altrettanto non si può dire per business che stanno per entrare in una fase di maturità oppure per imprese che operano come abilitatori. 14 Dimensioni del mercato, tempo intercorrente per il lancio di un prodotto, costi di sviluppo, mosse dei concorrenti, e così via. 15 Termine utilizzato per la prima volta nel 1997 da Paul Saffo.

Anteprima della Tesi di Emilio Gianfelice

Anteprima della tesi: Il Valore Attuale Esteso - Casi applicativi per valutare progetti di investimento in presenza di incertezza, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Emilio Gianfelice Contatta »

Composta da 169 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3510 click dal 03/06/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.