Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il pensiero federalista: Giuseppe Ferrari, storia, filosofia e politica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Pubblicò in francese alcuni importanti studi: l’Histoire des rèvolutions d’Italie 4 (1858, Storia delle rivoluzioni d’Italia) e l’Histoire de la raison d’Ètat (1860) 5 . Dall’ambiente francese riceve ulteriore stimolo a sviluppare universalisticamente il suo pensiero, teso a rintracciare leggi regolative della condotta umana. Dopo aver pubblicato nella Revue des deux Mondes due articoli sulla letteratura popolare in Italia, avendo scoperto nella Biblioteca nazionale di Parigi alcuni fogli inediti del Campanella, pubblicò in latino un opuscolo dal titolo: De religiosis Campanellae opinionibus, avendo modo di parlare non solo di religione ma anche di politica. Poco dopo scrisse un saggio filosofico, De l’erreur che presentò all’esame di dottorato all’Università parigina il 19 aprile 1840. Nell’ottobre dello stesso anno coprì la cattedra di filosofia del liceo di Rochefort, ma dove purtroppo fu sospeso dall’insegnamento, a causa di una coalizione di fanatici anticlericali. 4 Scritti politici di G. Ferrari, op. cit. Opera che iniziò nel 1853, uscì a Parigi nel 1858, incontrando un notevole successo. L’opera è discussa da Proudhon, Renan, Brisset e Cattaneo. 5 Ibidem, opera edita nel 1862 in italiano con il titolo Corso sugli scrittori politici italiani e stranieri.

Anteprima della Tesi di Eleonora Tonnicodi

Anteprima della tesi: Il pensiero federalista: Giuseppe Ferrari, storia, filosofia e politica, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Eleonora Tonnicodi Contatta »

Composta da 178 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6424 click dal 27/06/2005.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.