Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Potenziali allelochimici da Diplotaxis tenuifolia L.: effetti biologici, morfologici ed ultrastrutturali sulla germinazione e sviluppo dei semi di Raphanus sativus L. Saxa.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 I.3 – Caratteristiche dei meccanismi allelopatici Anche se ancora molto deve essere scoperto e analizzato sull’allelopatia, negli ultimi decenni la ricerca scientifica ha fatto enormi passi in avanti e ha permesso di evidenziare l’influenza di determinati composti, emanati nell’ambiente dalla pianta-sorgente, sulla pianta-affetta o bersaglio. Cosi si è messo in rilievo che specifiche sostanze chimiche estratte ad esempio dalle radici o dall’ambiente radicale delle piante-ospiti avevano effetti dannosi sui sistemi radicali delle piante circostanti. Per stabilire però che gli effetti allelopatici sono causati da specifiche sostanze chimiche, sarà necessario dimostrare che si verifichi una particolare sequenza di eventi: ξ Produzione di specifiche sostanze chimiche dalla pianta-ospite ξ Trasporto di queste sostanze chimiche dalla pianta-ospite a quella bersaglio nell’ambiente circostante ξ Concentrazione alla quale sono attive queste sostanze chimiche ξ Loro raggio di azione nell’ambiente circostante ξ Specificità o meno degli allelochimici verso la pianta-bersaglio ξ Esposizione della pianta-bersaglio a tali sostanze chimiche per un tempo tale da causare gli effetti osservati.

Anteprima della Tesi di Giuseppe Contarino

Anteprima della tesi: Potenziali allelochimici da Diplotaxis tenuifolia L.: effetti biologici, morfologici ed ultrastrutturali sulla germinazione e sviluppo dei semi di Raphanus sativus L. Saxa., Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Giuseppe Contarino Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1129 click dal 02/09/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.