Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analysis of beauty

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 I.1.3 – La specificità dell’arte. Ma le novità più radicali sul piano teorico provengono dalle teorie sensiste, che vogliono spiegare la specificità della comunicazione artistica a partire dai suoi effetti percettivi e psicologici. Condillac aveva scritto che “ il piacere e il dolore sono l’unico principio che, determinando tutte le operazioni dell’anima, deve innalzarla gradatamente a tutte le conoscenze di cui è capace.” Anche l’arte passa prima di tutto attraverso le sensazioni, la sua specificità sta nell’offrire impulsi particolarmente piacevoli e stimolanti, che mettono in movimento i processi psichici del fruitore, potenziandone la capacità di pensare, di sentire, di volere. Quindi per giudicare del valore artistico di un testo non ci si chiede più se è stato composto secondo un insieme di regole definite ma se è capace di colpire, interessare, commuovere il lettore. Così nella riflessione degli illuministi al culto della ragione si affianca una sempre maggiore considerazione per il sentimento e le passioni. La tradizionale idea di bellezza come criterio di perfezione, definito indipendentemente dalle reazioni soggettive del fruitore, non sembra più adeguato a descrivere tutte le sfumature del piacere estetico. Si colloca in questo quadro la grande fortuna dell’estetica del “ pittoresco” e del “sublime”.

Anteprima della Tesi di Barbara Marà

Anteprima della tesi: Analysis of beauty, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Barbara Marà Contatta »

Composta da 119 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2811 click dal 05/10/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.