Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Teatro Greco di Siracusa, alcuni aspetti storico - strutturali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 CAPITOLO PRIMO “Musa, volgi le spalle alla guerra e canta con me Le nozze degli dei, i banchetti degli uomini, le feste della gente felice” 1 Il Teatro Greco Il teatro nasce inizialmente dal bisogno dell’uomo primitivo di rapportarsi con gli elementi naturali e quindi esorcizzarli con danze e rituali, trovandone alcuni riscontri nell’archeologia che è per il nostro studio una delle fonti più attendibili. Attraverso questi sacrali l’uomo allontana le sue paure praticando alcune danze durante le quali utilizza inconsapevolmente due degli elementi fondamentali del teatro: la gestualità e la mimica, interagendo così con gli altri componenti della tribù invocando le stesse inquietudini e ideando gli spiriti protettori, che ritroveremo nella civiltà greca sotto forma di dei. Nel 1928 Kurt Sethe realizza l’incredibile scoperta in Egitto di un papiro che descrive il culto dei Misteri di Osiride e che dimostra la nascita del teatro risalente a mille anni prima di quello greco, il quale attesta che questi culti hanno l’importanza di segnare gli albori del venturo Teatro Greco, 1 Stesicoro, Orestea , Loescher Editore Torino 1988

Anteprima della Tesi di Francesca Tontini

Anteprima della tesi: Il Teatro Greco di Siracusa, alcuni aspetti storico - strutturali, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesca Tontini Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3043 click dal 08/11/2005.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.