Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicazione e Collaborazione in Rete: gruppi di supporto e forum di auto aiuto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

La scrittura è intima e permette la riflessione: la forma scritta rimane visibile sotto gli occhi di chi scrive e per ciò è suscettibile di analisi e critica: sul versante del ricevente la comunicazione scritta necessita di un processo di decodifica che si realizza in tempi più lunghi rispetto alla comunicazione orale. Sinteticamente si può affermare che il linguaggio scritto implica un maggior sforzo cognitivo. E’pur vero che la non sincronicità del mezzo può dar adito a difetti di espressione e interpretazione non correggibili in fieri durante l’atto comunicativo. Inoltre è privo di elementi paralinguistici e può essere considerato “freddo” Ma nonostante questi limiti il forum è uno strumento sovente adoperato nei gruppi di supporto on line, tanto efficace da permettere l’innescarsi di una serie di rapporti sociali che confluiscono nella dimensione collaborativa. La stura a tali processi di scambio di risorse , di empatia emotiva e di sviluppo relazionale, fa del forum di auto aiuto una stampella per coloro i quali cercano una via di guarigione ai disturbi da cui sono affetti. La natura della collaborazione e le sue manifestazioni sono meglio chiarite nel quarto capitolo in cui si passano in rassegna le varie posizioni che si sono succedute nell’ambiente scientifico partendo dal darwinismo. Molti studi dimostrano tanto nel ramo della biologia quanto in quello della psicologia e della sociologia, che non sempre è vera la massima “bellum omnium contra omnes (lett. "guerra di tutti contro tutti") (Hobbes,1651 pag 12): nella selezione naturale non prevale sempre il soggetto più forte; piuttosto in ambienti competitivi chi sa unirsi in

Anteprima della Tesi di Marianna Iodice

Anteprima della tesi: Comunicazione e Collaborazione in Rete: gruppi di supporto e forum di auto aiuto, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marianna Iodice Contatta »

Composta da 174 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3269 click dal 10/11/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.