Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La promozione turistica di una località: il caso Monaco di Baviera

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- 13 - Nel discorso d’apertura tenuto il 28 settembre 1960 in seduta plenaria presso il palazzo comunale si affermava: “Nonostante Monaco stia vivendo un periodo favorevole grazie ai numerosi turi- sti che la popolano, non si deve commettere l’errore di ritenere questa situazio- ne come una cosa ovvia ed immutabile, illudendosi che debba rimanere sempre così. E’ ormai constatato come molte città, soprattutto nei paesi a noi vicini, si stiano sforzando per indirizzare i flussi turistici verso le loro mete (...) La promo- zione turistica dovrà quindi essere posta al centro delle strategie future...”2 Questa dichiarazione non ha perso negli anni il significato di cui era carica. Al contrario gli sviluppi che sono succeduti fin da allora confermano la veridicità del messaggio, e lasciano intendere come già nel 1960 si erano previste le cre- scenti difficoltà che sarebbero sorte in un settore che da frutti solo se stimolato e sorretto da politiche di gestione ben impostate. Il continuo processo di professionalizzazione degli enti turistici delle altre città, la forte interdipendenza tra turismo e andamento dell’economia e l’attuale quasi onnipresente minaccia del terrorismo che si riflette sul settore sono, assieme all’evoluzione dei gusti, delle aspettative e delle pretese del turista, il punto fo- cale sul quale il marketing e le pubbliche relazioni devono convergere al fine di ottimizzare le risorse turistiche disponibili3. Il Fremdenverkehrsamt opera ancora oggi solo ed esclusivamente a favore del- la città di Monaco, lasciando il compito ad altri organi per quanto riguarda l’analogo lavoro svolto nel resto della regione, la Baviera, dotata di parecchie risorse turistiche di diversa natura. La presenza delle Alpi, gli innumerevoli laghi, i vasti boschi alpini e le altre importanti città d’interesse storico come Augsburg e Norimberga sono solo un esempio della ricchezza di risorse pre- senti in Baviera. 2 Landeshauptstadt München - Referat für Arbeit und Wirtschaft - Fremdenverkehrsamt, Aktionsplan 2003, Weber Offset, München 2002, p. 3. 3 Rainer Gerstner, intervista, maggio 2003.

Anteprima della Tesi di Massimiliano Mazzurana

Anteprima della tesi: La promozione turistica di una località: il caso Monaco di Baviera, Pagina 3

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Massimiliano Mazzurana Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5967 click dal 20/01/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.