Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’enzima Gas1p, potenziale bersaglio per antifungini: espressione dei singoli domini in Pichia pastoris e loro caratterizzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 L’itraconazolo fu approvato nel 1992 per curare istoplasmosi e blastomicosi polmonari ed extra-polmonari. Uno dei suoi grandi vantaggi è la sua efficace attività contro aspergillosi, e anche contro altri funghi patogeni (1,2). 1.3.4 Allilammine La Naftifina è un nuovo composto membro di una nuova classe di antimicotici, attivi contro una ampio range di funghi patogeni. L’attività è particolarmente elevata e principalmente fungicida, ma variabile nei confronti di lieviti e fungistatica contro C.albicans e C.parapsilosis. La naftifina è un inibitore specifico della squalene epossidasi fungina e mostra effetti davvero scarsi contro gli enzimi epatici murini. Inoltre, le allilammine influenzano indirettamente anche la biosintesi degli acidi grassi e dei fosfolipidi, presumibilmente come risultato di livelli alterati di squalene ed ergosterolo nelle membrane cellulari: infatti, studi condotti su cellule trattate con naftifina hanno confermato biosintesi della parete cellulare difettiva (2). 1.3.5 Morfoline L’amorolfina è un nuovo farmaco antifungino appartenente alla famiglia dei fenil-propilpiperidine e morfoline derivati. Attualmente è in fase di analisi clinica per uso in infezioni umane. Il suo meccanismo d’azione prevede l’inibizione dell’attività della C14-reduttasi e della C7-C8isomerasi, enzimi chiave del pathway biosintetico degli ergosteroli. Questo comporta l’indebolimento della parete. Purtroppo, il farmaco non mostra attività rilevante in micosi sistemiche dopo somministrazione per via orale. Questa scarsa attività è

Anteprima della Tesi di Raffaella Gatta

Anteprima della tesi: L’enzima Gas1p, potenziale bersaglio per antifungini: espressione dei singoli domini in Pichia pastoris e loro caratterizzazione, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Raffaella Gatta Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 988 click dal 02/02/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.