Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'eliminazione dei prodotti di rifiuto dell'ecosistema urbano : un caso studio nel sistema Roma

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 1.4 - Una risorsa chiamata rifiuti E’ ben chiaro sino ad ora che il problema della gestione dei rifiuti si pone in modo da coinvolgere tutte le discipline che reggono in piedi la società, il quesito è di tutti, perciò l’incombenza è di tipo economico, politica, ingegneristica, naturalistica ecc. In quest’ottica sono stati fissati dei principi fondamentali per definire le linee d’intervento complessivo: 1. La prevenzione: è importante partire dal concetto che la riduzione delle quantità e della pericolosità dei rifiuti avviati allo smaltimento sia obbiettivo fondamentale di una politica ambientale orientata verso un’autogestione delle risorse. 2. Il riciclaggio e il riuso si collocano come meccanismo per il reintegro d’energia, all’interno del ciclo energetico dell’ecosistema città, attraverso una fase di recupero delle materie prime. 3. Lo smaltimento, in discarica o in termovalorizzatore, diventa una condizione finale alla quale arrivano solo quelle frazioni merceologiche di rifiuti che non possono essere riportati alla verginità dei loro elementi iniziali. In un ciclo integrato di gestione dei rifiuti, per una politica gestionale della risorsa rifiuti, le imprese dovranno adeguarsi provvedendo all’introduzione di sistemi di gestione rispettosi dell’ambiente e adeguando i processi di produzione a quelli di riciclaggio: nello specifico le condizioni ottimali si ottengono per mezzo di un controllo dualistico tra aziende e governo utilizzando sistemi di certificazione ambientale (Emas, Iso 14000). In questo senso anche le procedure di valutazione utilizzate dalla VIA e dalla VAS rientrano tra i sistemi per l’ottenimento della certificazione ambientale. La gestione attraverso Direttive Europee, leggi nazionali e regionali, concorre allo sviluppo della ricerca di dati per l’individuazione d’indicatori di pressione ambientali nella sfera del sostenibile. ModificazionI delle tecnologie per la riduzione dell’inquinamento, abbattimento delle emissioni, miglioramento dell’efficienza energetica, progettazione di prodotti ecocompatibili, sono tutte azioni che diventano, indicatori di sostenibilità. I rifiuti si trasformano da onere in risorsa e, nello stesso tempo si alleggerisce la pressione dell’attività umana sull’ambiente.

Anteprima della Tesi di Giuseppe Forciniti

Anteprima della tesi: L'eliminazione dei prodotti di rifiuto dell'ecosistema urbano : un caso studio nel sistema Roma, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Giuseppe Forciniti Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1124 click dal 03/02/2006.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.