Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’evoluzione politico economica della Spagna: dalla fine della dittatura all'arrivo dell'Euro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Le principali potenze europee, in vista dell’imminente morte di Franco, presero invece posizioni qualitativamente diverse da quelle degli Stati Uniti d’America: mentre per quest’ultimi era fondamentale il problema della sicurezza, per i governi europei era più rilevante la dimensione politica. Già a partire degli anni sessanta, negli ambiti governativi europei, si diffuse la teoria secondo la quale la forma migliore per contribuire alla democratizzazione spagnola fosse quella di favorire il suo sviluppo socio- economico; un suo continuato isolamento sarebbe solo stato pagato dalla popolazione. Negli anni settanta, in contrasto con la posizione americana, i governi europei intervennero più volte in appoggio ai dirigenti dell’opposizione democratica. Dal punto di vista del regime, questa posizione significò un aumento notevole di spese per la repressione, e ciò si tradusse in una sempre maggiore tolleranza verso la opposizione moderata, solitamente in buone relazioni con gli altri governi europei. Gia nel 1970, il ministro degli esteri e vice cancelliere tedesco Walter Scheel, volle che gli si permettesse di ricevere i rappresentanti dell’opposizione spagnola durante una sua visita ufficiale a Madrid. Il regime permise l’incontro per non perdere l’appoggio tedesco su delle negoziazioni in corso ma ciò permise ai tedeschi di rendere noto a tutte le potenze europee il loro riconoscimento all’esistenza di una alternativa democratica al regime di Franco. I governi europei continuarono a dimostrare la loro condanna alla dittatura franchista rifiutandosi di inviare rappresentanti dei rispettivi governi al funerale di Franco; al contrario presenziarono tutti durante la cerimonia di proclamazione della monarchia che si celebrò poco dopo. Dopo la morte di Franco aumentò notevolmente la libertà di manovra dei governi europei e le loro possibilità di influire direttamente sul processo di democratizzazione della Spagna; il governo più “attivo” risultò essere quello - 19 -

Anteprima della Tesi di Gianluca Giorgio Zanella

Anteprima della tesi: L’evoluzione politico economica della Spagna: dalla fine della dittatura all'arrivo dell'Euro, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianluca Giorgio Zanella Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7616 click dal 23/02/2006.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.