Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Socialismo e nazionalizzazione. Il revisionismo degli anni cinquanta e il dibattito sulle nazionalizzazioni nel partito laburista inglese e socialdemocratico svedese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 CAPITOLO 1 Le Tradizioni del partito laburista inglese Nella storia e nella memoria del laburismo si possono individuare sicuramente dei punti caratterizzanti; fra questi, due, un punto alto ed uno basso furono talmente intensi da segnare anche la pratica e la cultura di governo per molti anni se non per l’intera storia del partito. Durante gli anni ’50, nonostante l’asprezza del dibattito e la profonda divergenza di vedute, tutti i combattenti sentivano chiaramente che lo spettro da evitarsi a tutti i costi era quello della scissione di inizio anni ’30; quello che aveva permesso il successo laburista era stata infatti l’unità del periodo postbellico, e proprio quella consapevolezza della necessità di restare uniti permetteva di tenere insieme le ali del partito. Il sentimento per quella esperienza di pochi anni addietro era così forte che tutti si trovavano concordi nell’individuare le proprie posizioni come la naturale continuazione del governo laburista del 45-51, e se poi la valutazione che veniva data sul passo successivo era diversa ciò non poteva scalfire quello che era stato appreso: l’importanza del Labour Party. Naturalmente non era solo lontana memoria di esperienze da fuggire o da tenere presente, se le cose andarono differentemente da altre epoche di divisione 9 fu perché molti uomini degli anni ’50 in tali esperienze erano vissuti e di conseguenza non potevano non tenere presenti gli errori dei primi anni ’30 e gli insegnamenti dei secondi anni ’40. 9 Come nel 1981 quando un gruppo uscì dal Labour per fondare il Social Democratic Party.

Anteprima della Tesi di Matteo Barucci

Anteprima della tesi: Socialismo e nazionalizzazione. Il revisionismo degli anni cinquanta e il dibattito sulle nazionalizzazioni nel partito laburista inglese e socialdemocratico svedese, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Matteo Barucci Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 602 click dal 10/03/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.