La nuova Costituzione Digitale : Le Firme Elettroniche.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 1.4 Il Sistema pubblico di connettività. L’interconnessione tra tutte le pubbliche amministrazioni è condizione necessaria per realizzare l’e- government ed è un fattore di promozione per le politiche di sviluppo della società dell’informazione. Nel 1994 l’AIPA ha individuato nella realizzazione della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione (RUPA) il più importante progetto intersettoriale nei termini indicati dal D.Lgs. 39/1993. A seguito di una serie di normative in materia, il 17 maggio 1997 è stato istituito il Centro tecnico della rete unitaria della Pubblica amministrazione. L’obiettivo era quello di realizzare una reale interoperabilità tra i sistemi per consentire a qualunque utente operante su un sistema connesso alla rete, l’accesso automatizzato ai dati di un altro sistema connesso in maniera indipendente sia dalle reti attraversate sia dalle caratteristiche. Le finalità della RUPA non erano quelle di integrare sistemi informativi in un unico sistema, ma che sistemi differenti dialogassero come un unico sistema in modo da realizzare economie di scala, sostenere le singole amministrazioni nelle scelte particolari ed utilizzare soluzioni d’avanguardia. Nel 1998 la regione Piemonte per prima, ha firmato con l’AIPA una convenzione che ha previsto la nascita di una rete regionale sul modello di quella nazionale, con lo scopo di mettere in comunicazione le amministrazioni, semplificando lo scambio di informazioni e di esperienze e favorendo economie di scala. Con la definizione del piano di e-government, nel 2000, si è reso necessario far evolvere il modello di rete unitaria con un nuovo sistema prevalentemente rivolto al cittadino senza vincolo territoriale o amministrativo, questo nuovo sistema è la Rete nazionale. La Rete nazionale è basata su tecnologia internet e interconnette, in maniera sicura e controllata, una serie di reti sia di singoli utenti che di diverse amministrazioni. Rappresenta una federazione di reti e propone un modello aperto a cui ogni soggetto può partecipare in modo qualificato e sicuro per erogare i propri servizi. Nel 2003 è stato approvato dal Comitato dei ministri per la società dell’informazione un progetto denominato “ @[email protected]” che promuove il cofinanziamento di iniziative per l’introduzione delle comunicazioni elettroniche nelle prassi amministrative. Questo progetto si avvale di importanti e basilari infrastrutture quali:l’indice della Pubblica amministrazione, che individua gli indirizzi istituzionali della stessa, l’attribuzione della corrispondente casella di posta elettronica ed altre importanti informazioni; la Posta elettronica certificata.

Anteprima della Tesi di Ivan Ria

Anteprima della tesi: La nuova Costituzione Digitale : Le Firme Elettroniche., Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Ivan Ria Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2303 click dal 07/04/2006.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.