Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il sistema dei controlli interni di tipo gestionale nelle pubbliche amministrazioni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 coerente utilizzo delle risorse disponibili. L’introduzione di un sistema di controllo di gestione nelle pubbliche amministrazioni ha, quindi, l’obiettivo di verificare che le risorse umane, tecnologiche e finanziare siano utilizzate in conformità con gli obiettivi fissati negli strumenti di programmazione, mirando a minimizzare i costi di produzione dell’attività 1 . Da tale definizione emerge chiaramente che presupposto del controllo di gestione è l’attività di programmazione, cioè di quel processo attraverso il quale il responsabile di una struttura “guida” la propria organizzazione. Senza programmazione, il controllo non avrebbe un riferimento attraverso il quale orientare le sue analisi, ma allo stesso modo senza controllo l’attività di programmazione risulterebbe una mera attività formale. Ecco perché programmazione e controllo devono essere considerate come due elementi di un’unica procedura attraverso la quale è possibile “governare” l’attività. L’attività di programmazione e controllo costituisce il fondamento di ogni sana gestione. Si tratta evidentemente di un processo che abbraccia tutta l’attività dell’ente, un processo che si articola in quattro fasi fondamentali 2 : 1) la pianificazione, in cui per ognuna delle unità organizzative nelle quali si articola la struttura, viene definito un insieme coerente di obiettivi da raggiungere e di piani d’azione conseguenti; 1 P.Nardulli, L’evoluzione della pubblica amministrazione nel sistema dei controlli: dal controllo sull’atto al controllo sull’attività.Riflessi negli ambiti organizzativi, in Nuova Rassegna n.13-2005. 2 G.Azzone, il sistema di controllo di gestione, in Valutare per governare, a cura di G.Azzone e B.Dente, Città di Castello, 1999.

Anteprima della Tesi di Claudio Capotorto

Anteprima della tesi: Il sistema dei controlli interni di tipo gestionale nelle pubbliche amministrazioni, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Claudio Capotorto Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7123 click dal 05/05/2006.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.