Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuova epistemologia della complessità e istanze formative

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 approfondito il paradigma della complessità appare – al di là del suo carattere d’interprete di un’epoca in cui si parla sempre più diffusamente, come si è detto, di “società complessa”, di “saperi complessi” (che devono così essere sviluppati secondo moduli cognitivi sistemici, capaci di decantare le ricche connessioni interne a ciascun sapere e gli intensi scambi tra saperi diversi ), di nuovi problemi sociali e politici contraddistinti anch’essi dalla complessità – anche, e forse prima di tutto, come un modello di autocomprensione e di organizzazione interna dei saperi, come un modello epistemologico. Si rileva che stanno tramontando, anzi sono già tramontate, le immagini semplificate dei saperi ( e della loro storia ) che erano state tipiche di una certa tradizione positivistica, classica e neo, che hanno a lungo dominato la riflessione epistemologica. Oggi da più parti si guarda ad un modello interpretativo come principio guida della stessa riflessione epistemologica. Le epistemologie attuali tendono ad assumere al centro una precisa connotazione interpretativa, anti- riduzionistica e disponibile ad un pluralismo metodologico, nutrita di coscienza storica e capace di cogliere, al di là della semantica e della sintassi, anche il “senso” ( l’ideale costitutivo, il progetto cognitivo fondante, l’orientamento di valore che funge da guida ) di ogni sapere. Questo nuovo e aperto clima epistemologico è penetrato anche nella pedagogia, in questa disciplina “di frontiera” ( tra scienza e filosofia, tra teoria e prassi, tra scienza descrittiva e scienza prescrittivi ecc; e di

Anteprima della Tesi di Angela Spagone

Anteprima della tesi: Nuova epistemologia della complessità e istanze formative, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Angela Spagone Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2758 click dal 19/07/2006.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.