Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

“The Dirtiest Predator of All” - Irving Layton e l'uomo moderno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 «it is art rather than the frenzy of politics, supermarkets, highways and hydrogen bombs that can save mankind from repeating its diabolical mistakes» Irving Layton, “Foreword” in In an Ice Age Introduzione “When I first clapped eyes on the poems of Irving Layton, I let out a yell of joy.” Così William Carlos Williams ha descritto il suo primo incontro con la poesia di Layton. Così anche io mi sento di definire il mio. Frequentare un seminario sulla poesia d’amore, tenuto dalla prof. Biancamaria Rizzardi, incontrare Layton, leggere d’un fiato la raccolta “Le poesie d’Amore” ed innamorarmene, è stato tutt’uno! Sulla scia di questo mio iniziale entusiasmo, ho deciso di approfondire la lettura di questo estroso poeta canadese, le cui poesie, è stato detto, danno la feroce, meravigliosa sensazione di un bel tuffo in una

Anteprima della Tesi di Alessandra Meoni

Anteprima della tesi: “The Dirtiest Predator of All” - Irving Layton e l'uomo moderno, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Alessandra Meoni Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1213 click dal 30/08/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.