Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il diritto alla privacy nella Costituzione italiana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 sindacati, associazioni, movimenti, i cittadini rischiano di essere esclusi dai processi democratici: così la privacy diventa condizione essenziale per essere inclusi nella società della partecipazione (art. 3, comma 2 Cost.). Senza una forte tutela del “corpo elettronico”, dell’insieme di informazioni raccolte sul nostro conto, la stessa libertà personale è in pericolo e si rafforzano le spinte verso la costruzione di una società della sorveglianza, della classificazione, della selezione sociale: diventa così evidente che la privacy è uno strumento per salvaguardare la società della libertà (art. 13 Cost.). Senza una resistenza continua alle microviolazioni, ai controlli continui, capillari, oppressivi o invisibili che invadono la stessa vita quotidiana, ci ritroviamo nudi e deboli di fronte a poteri pubblici e privati: la privacy si specifica così come una componente ineliminabile della società della dignità>> 20 . In tale ottica, quindi, la <> diventa <> 21 . Ecco, allora, che la privacy si presenta, in definitiva, come la <> 22 ; ciò che, in sostanza, caratterizza il diritto alla privacy è il legame di questa posizione soggettiva con la libertà esistenziale di ogni singolo individuo 23 . 20 Dal discorso del presidente dell’Autorità Garante di presentazione della Relazione per l’anno 2004, cit. 21 RODOTA’ S., Persona, riservatezza, identità, op.cit., p. 590. 22 C.M. FRIEDMANN, The republic of choice. Law, authority and culture, Cambridge (Mass.), 1990, p. 184. 23 F. RIGAUX, La protection de la vie privée et des autres biens de la personnalité, 1990, p. 167.

Anteprima della Tesi di Valentino Sannino

Anteprima della tesi: Il diritto alla privacy nella Costituzione italiana, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Valentino Sannino Contatta »

Composta da 276 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 23697 click dal 01/09/2006.

 

Consultata integralmente 66 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.