Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La valutazione del potenziale delle risorse umane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

V processo valutativo; vengono poi chiarite ed analizzate le prime due dimensioni (posizione e prestazione) sulle quali è incentrata la valutazione stessa. Alla terza dimensione, il potenziale, viene dedicato il terzo capitolo dove, oltre ad inquadrarlo in un’ottica di sistema con le altre due dimensioni, si analizzano i metodi e gli strumenti utilizzati per la sua rilevazione. Il capitolo termina con una breve riflessione sul futuro della valutazione. Nel quarto capitolo viene approfondito lo strumento dell’Assessment Center, esaminandone la storia, gli elementi caratterizzanti e le peculiari fasi del processo. I successivi capitoli, collocati nella seconda parte del lavoro, sono incentrati sull’azienda italiana tra i leader mondiali nel settore degli elettrodomestici: la Indesit Company S.p.A.. In particolare, dopo aver fornito dei cenni sulla sua storia, si procederà con la presentazione dei sistemi di valutazione del personale che l’azienda attualmente adotta, ponendo particolare enfasi sull’Human Resource Review, lo strumento di valutazione del potenziale. L’idea di questo lavoro è nata dall’esperienza effettuata nell’ambito di un Project work dal titolo “Sistemi di valutazione delle risorse umane” organizzato dall’“area Risorse Umane” dello stabilimento Indesit Company di Melano Marischio. Il progetto, della durata di una settimana, poneva come obiettivo quello di analizzare il sistema di valutazione delle prestazioni adottato in azienda, denominato Performance Management System (PMS), nonché quello di valutazione del potenziale, Human Resource Review (HRR). Particolari ringraziamenti vanno espressi al dott. Giancarlo Esposito, per aver indirizzato lo svolgimento del Project work presso la Indesit Company con professionalità e competenza; al dott. Alessandro Rusciano, alle dott.sse Marta Masullo e Claudia Stella va inoltre tutta la riconoscenza per aver suggerito informazioni, dati e precisazioni utili per la corretta riuscita del presente lavoro. Una personale gratitudine va infine espressa alla dott.ssa Concettina Buccione per aver gestito con abilità ed esperienza il complesso di relazioni università/azienda.

Anteprima della Tesi di Pamela Russo

Anteprima della tesi: La valutazione del potenziale delle risorse umane, Pagina 3

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Pamela Russo Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 19795 click dal 29/08/2006.

 

Consultata integralmente 60 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.