Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interfaccia uomo-macchina per un veicolo autonomo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 Navigazione autonoma Figura 1.1: L'auto utilizzata per il progetto: una Range Rover del 1990; sono visi- bili i sensori sul tetto: le telecamere, il LIDAR (profondimetro LASER) e l'antenna GPS. Nel retro dell'auto sono posizionati i computer e i sistemi di alimentazione. 2005. Il lavoro è stato suddiviso tra 12 team, in modo da affrontare l'intero progetto in modo organico e su più fronti. La presente tesi si basa sul lavoro compiuto in parte durante il corso da un gruppo di 4 persone (Nicola Barbon, Alessio Basso, Matteo Di Giovinazzo e Fran- cesco Tartaggia) coordinato da me, e portato poi a termine da solo, seguendo gli obiettivi prefissati per l'interfaccia grafica e la telemetria del sistema. 1.3 Analisi del progetto Affrontare il problema dell'interfaccia uomo-macchina per un sistema così com- plesso, come quello del progetto di un veicolo autonomo, richiede un buon lavoro di analisi e progettazione. Dato che nel corso di laurea che mi appresto a terminare, non esiste, almeno al Vecchio Ordinamento, un corso di Ingegneria del Software, secondo me indi- spensabile per uno studente di Ingegneria Informatica, per quanto mi riguarda ho dovuto raccogliere un po' di documentazione per poter affrontare proficuamente

Anteprima della Tesi di Matteo Di Giovinazzo

Anteprima della tesi: Interfaccia uomo-macchina per un veicolo autonomo, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Matteo Di Giovinazzo Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1361 click dal 18/09/2006.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.