Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il modulo CO di SAP

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 1. 2 Definizioni e componenti del sistema informativo Ogni organizzazione, nel cui interno sia necessario produrre o scambiare informazioni, dispone in modo consapevole, o inconscio, di un proprio sistema informativo. Il sistema informativo in un’impresa è costituito da un complesso di elementi in grado di fornire le informazioni necessarie alle persone che lavorano a tutti i livelli della struttura. Di esso numerose definizioni sono state date in letteratura, in funzione di obiettivi e di prospettive culturali differenti. Al fine di giungere ad una definizione di ordine generale di sistemi informativi si evidenziano i tratti comuni delle definizioni più note. I sistemi informativi sono stati intesi come : «insieme di processi di raccolta, di elaborazione, e trasmissione delle informazioni, tanto formalizzati quanto informali» ( Rugiardini, 1970); «insieme di flussi informativi prodotti con varie metodologie, destinati a supportare il sistema delle decisioni d’azienda e soddisfare le esigenze di informazione di terze economie in rapporto con l’azienda» (Rugiardini, Cioccarelli, Provasoli e Vigano , 1973 ); «insieme di variabili che determinano la struttura e i contenuti dei flussi informativi destinati alle decisioni» (Airoldi, 1980); «quel complesso di elementi che rileva il modo sistematico e organizzato i fenomeni economici di interesse dell’azienda, nell’intento di rappresentarli in modo organico, utilizzando la tecnologia più appropriata e applicando logiche e metodi suggeriti, per le diverse classi dei fenomeni aziendali, dalle discipline di economia aziendale» (Camussone, 1998 ); « il risultato del lavoro organico di questi elementi è l’informazione che viene resa disponibile per i fini più diversi: presa di decisione ai vari livelli dell’organizzazione aziendale; coordinamento operativo nei processi e progetti quotidianamente svolti; comunicazione a fine meramente informativo; utilizzo come componente essenziale del prodotto/servizio offerto alla clientela» ( Biffi, 2003 ); «con il termine sistema informativo, indichiamo qui l’insieme dei flussi delle informazioni all’interno di un’organizzazione, siano esse elaborate manualmente o elettronicamente» ( Bracchi e Motta, 1989 ); «un insieme di componenti interrelate che raccolgono, elaborano, archiviano e distribuiscono informazioni a supporto della presa di decisioni e del controllo in un’organizzazione» (Laudon e Laudon, 2003); «un sistema informativo è un insieme di persone, apparecchiature, software e procedure aziendali il cui compito è quello di produrre le

Anteprima della Tesi di Carmela Staiano

Anteprima della tesi: Il modulo CO di SAP, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Carmela Staiano Contatta »

Composta da 306 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13692 click dal 18/09/2006.

 

Consultata integralmente 39 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.