Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La rivista musicale come veicolo di tendenze: analisi di Rolling Stone Magazine e XL

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Un ultimo accenno, infine, è stato riservato ad un esame della critica pop italiana, che nasce negli anni ‘70 con un certo ritardo rispetto agli altri Paesi europei, e rimarrà comunque un fenomeno di nicchia, difficile da analizzare a causa della quasi totale assenza di fonti. Il secondo capitolo, invece, concentrandosi sull’analisi del target delle riviste musicali, è dedicato ad uno studio sociologico sul rapporto tra i giovani e la musica. L’indagine ripercorre l’evoluzione delle teorie legate al consumo della musica da parte del pubblico giovane/adolescente, iniziando dall’allarmismo morale diffuso negli anni ’50, per poi passare all’approccio funzionalista e sottoculturale degli anni ‘60/’70 - tenendo anche conto delle variabili sociali, etniche e culturali, che risultano determinanti nella scelta e nella fruizione della musica - e concludendo, infine, con l’approccio più diffuso a partire dagli anni ’90, che considera la musica come un mezzo per la creazione e il rafforzamento della propria identità. Ampio spazio all’interno del capitolo viene riservato alle pratiche e le modalità di consumo della musica, sottolineando i risvolti sociologici e psicologici di attività connesse alla musica, come il ballo o l’ascolto personale attraverso l’utilizzo di lettori portatili. A conclusione del capitolo, infine, viene posto un breve accenno alle differenti pratiche di fruizione e percezione della musica da parte del pubblico femminile, spesso poco considerato nel panorama della musica pop e che, invece, si dimostra centrale all’interno delle dinamiche di mercato. Il terzo capitolo, punto centrale dell’indagine, pone come obbiettivo l’analisi della rivista musicale come veicolo non solo di cultura musicale, ma anche di tendenze e stili, volti alla creazione di una sorta di ‘cultura pop’. L’indagine utilizza come punto di partenza lo studio delle caratteristiche principali dell’industria musicale, partendo da alcuni cenni storici sull’evoluzione delle tecniche di marketing e le tecnologie di riproduzione musicali, fino ad arrivare allo stretto rapporto tra music business e stampa musicale, che viene analizzata nel suo ruolo promozionale. Una volta delineate le caratteristiche delle parti in gioco, l’indagine prosegue esaminando la crisi del settore editoriale che ha investito la stampa musicale a partire dalla metà degli anni ’80, cercando di estrapolarne le possibili cause, come un calo di interesse da parte del

Anteprima della Tesi di Carlo Paleari

Anteprima della tesi: La rivista musicale come veicolo di tendenze: analisi di Rolling Stone Magazine e XL, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Carlo Paleari Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2592 click dal 12/10/2006.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.