Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La poesia di Sandro Penna nella critica letteraria

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 discorso poetico, non narrazione, non moralità 23 . Ci siamo: la prima stretta a quel nodo gordiano della critica penniana, che solo a partire da Pasolini inizierà ad essere districato, e cioè della volontà di ascrivere Penna, seppure in modo marginale, come poeta splendidamente minore, all’alveo ermetico, la vediamo materializzarsi logicamente attraverso la mano di un critico appartenente a quell’orientamento di scuola fiorentina che ha trovato il suo atto di nascita, o perlomeno di legittimazione, nel saggio di Carlo Bo 24 Letteratura come vita, datato 1938, che divenne rapidamente la bibbia del verbo ermetico 25 . Nulla è più artificioso di ciò che pare esserlo meno. Se dovessimo trovare un campione tale da dimostrare la liceità di questa massima, non dovremmo cercare a lungo o chissà dove: riguardo ai problemi di stile, l'apparente "facilità" non ci deve trarre in inganno, ad una considerazione di trascuratezza: si tratta di una naturalezza conquistata, e ce ne fanno avvertiti certe gelosie più "segrete" del mestiere 26 . La rima usata sapientemente o sostituita dall'assonanza, l'ambiguità finemente giocata su polivalenze oggettivali vaghe ma poeticissime. Un altro nodo, come quelli che gli amati marinai, figure frequentissime nel corpus penniano, facevano con le cime al porto di Ancona, si stringe contiguo e complementare a 23 Ibidem. 24 Bo Carlo (Sestri Levante, Genova 1911 - Genova 2001) critico italiano. Esponente della cultura cattolica, è stato tra i principali teorici e interpreti dell'ermetismo. 25 G. Leonelli, La critica letteraria in Italia (1945-1994), Milano, Garzanti, 1994, pp. 58-60. 26 L. Anceschi, Saggi di poetica e di poesia, cit., p. 64.

Anteprima della Tesi di Alessandro Boni

Anteprima della tesi: La poesia di Sandro Penna nella critica letteraria, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alessandro Boni Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3292 click dal 07/11/2006.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.