Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione e realizzazione di un sistema embedded per il controllo di temperatura e di pressione in ambito metrologico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I. Il controllore di pressione per applicazioni metrologiche primarie 1 Capitolo I Il controllore di pressione per applicazioni metrologiche primarie 1 Introduzione L’attività della tesi in oggetto è stata svolta presso la Sezione Termometria dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRiM), nel periodo compreso tra maggio e novembre del 2006. L’INRiM è nato recentemente (gennaio 2006) dalla fusione di due Istituti di ricerca nazionali operanti nel campo della metrologia: l’Istituto di Metrologia “Gustavo Colonnetti” (IMGC) del CNR e l’Istituto Elettrotecnico Nazionale Galileo Ferraris (IEN). La Sezione Termometria, in particolare, è impegnata nella ricerca relativa alla realizzazione e miglioramento di campioni di misura coerenti con la definizione delle unità di misura di temperatura e umidità; inoltre essa si occupa della definizione di nuovi sistemi di misura e nello studio e caratterizzazione di nuovi sensori. E’ suddivisa in gruppi che si dedicano a fasce di temperature diverse, caratterizzate pertanto da proprietà fisiche diverse, e che coprono le seguenti tematiche: criogenia, termometria a resistenza, termometria a radiazione e proprietà radiattive dei materiali, proprietà termofisiche, termometria superficiale ed igrometria, laboratori per tarature di termometri a contatto, pirometri e misuratori di flusso termico. Il lavoro di tesi è stato svolto presso il gruppo Termometria per Contatto e Tubi di Calore a Controllo di Pressione ed è collocato nel più vasto progetto della ridefinizione della scala termometrica (STI-90) tramite la realizzazione di transizioni di fase liquido- vapore in metalli puri, controllate in pressione. Nell’ambito delle temperature intermedie, comprese tra i punti fissi dell’argon (-189 °C) e dell’argento (962 °C) dove il termometro a resistenza di platino costituisce lo strumento interpolatore, l’INRiM è attualmente all’avanguardia in una delle ricerche più importanti e innovative: la realizzazione del cosiddetto “Amplificatore di Temperatura”. Il sistema è finalizzato alla proposta di un nuovo strumento interpolatore, tra i punti fissi di alluminio (660 °C) e argento(962 °C) dove per 300 °C non sono compresi punti fissi per la definizione della STI-90. Gli sviluppi scientifici offerti dall’utilizzo dei tubi di calore a controllo di pressione hanno portato a risultati considerevoli sulla possibilità di definire nuovi campioni di

Anteprima della Tesi di Silvano Marenco

Anteprima della tesi: Progettazione e realizzazione di un sistema embedded per il controllo di temperatura e di pressione in ambito metrologico, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Silvano Marenco Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3387 click dal 05/12/2006.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.