Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I flussi migratori verso l'Europa. Il caso italiano e la diaspora cinese in Toscana.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 presso la società ospite; ma davanti a se stesso e per la società d’invio è un emigrante. Proprio per includere ambedue i lati del rapporto (il «venir da» e il «venir a», l’«aver lasciato» e l’«esser giunto»), è preferibile parlare di migranti anziché di immigrati ed emigranti. L’identità del migrante è determinata dal rapporto con il suo essere sociale (il suo mondo, le sue relazioni, i suoi affetti, il suo status) che seguita ad agire nonostante sia fisicamente assente. Scrive in proposito Alessandro Dal Lago: «Il paradosso dell’emigrante è che il suo essere sociale e culturale è presente, a partire dal momento in cui arriva nella società ospitante, come una “memoria” 5 , ma non come dimensione quotidiana e normale. In breve egli è legato ad un complesso di relazioni affettive, simboliche e materiali che continuano a determinare la sua identità, pur essendo assenti e sconosciute alla società ospitante. Le migrazioni instaurano un rapporto circolare tra civiltà, uno scambio tra territori e culture che si riflette sull’identità di tutti i soggetti coinvolti. Trasferendosi in un’altra cultura, un migrante espone la propria cultura d’origine all’influenza di un contesto a lui in tutto o in parte estraneo; contemporaneamente, sia pure in misura più ristretta, la sua cultura d’origine interagisce con la cultura del paese d’accoglienza. Possiamo osservare, a titolo di esempio, l’influenza sulla pittura di Picasso dei moduli dell’arte africana scoperti dalla cultura occidentale nei primi decenni del ‘900. Analoghe influenze potrebbero essere rintracciate, per limitarci alla sola pittura, su Paul Gauguin, Henri Matisse, Paul Klee. 5 A. Dal Lago, Etnometologia, Il Mulino, Bologna, 1983

Anteprima della Tesi di Mariberta Brogi

Anteprima della tesi: I flussi migratori verso l'Europa. Il caso italiano e la diaspora cinese in Toscana., Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Mariberta Brogi Contatta »

Composta da 118 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6032 click dal 14/12/2006.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.