Sigillografia e sfragistica ligure medievale: indagini e proposte

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 voce “Sfragistica”, si può leggere all’incirca la seguente definizione: “Scienza che studia le tecniche di incisione, della classificazione e della datazione dei sigilli. SIN. Sigillografia” 5 . Questo sembra essere un esempio illuminante di quegli errori di comprensione cui si accennava poco prima. Per evitare confusioni e fraintendimenti pare utile proporre come modello di riferimento il ricchissimo saggio del Bascapè, intitolato appunto “Sigillografia” 6 che, nonostante risalga a ormai più di trenta anni fa, rimane l’unico “moderno” studio completo e “monumentale” della sigillografia italiana. Nel capitolo dedicato appunto ai termini d’uso nella disciplina, il Bascapè opera una chiara distinzione tra i due termini, che si riporta fedelmente per chiarire, definitivamente, l’uso che verrà fatto in questo saggio: “Sovente le due parole sono usate come sinonimi. Ma sigillografia, sostantivo, significa propriamente la dottrina che studia i sigilli (lo coniò nella seconda metà del Seicento Anton Stefano Cartari), mentre la voce sfragistica è nata come aggettivo (ars sphragistica scrisse J. Heumann nel 1745) e, se usata da sola, sottintende: produzione, arte o termini analoghi; si dice in fatti: la sfragistica bizantina per indicare l’insieme dei sigilli usati nel territorio bizantino, mentre la locuzione: sigillografia bizantina designa lo studio critico di quei sigilli. (Il Raffaelli ideò la parola sfragistografia, ma fu l’unico ad usarla)”. Come si può facilmente intuire leggendo il passaggio appena riportato, la distinzione operata dal Bascapè tra il significato e il conseguente corretto utilizzo da farsi dei due vocaboli è netta e ben esemplificata. Ogni disciplina specialistica fa uso di un proprio linguaggio tecnico che permette 5 Tratto da, Lo Zingarelli, Vocabolario della lingua italiana. 6 Giacomo Carlo Bascapè, Sigillografia, il sigillo nella diplomatica, nel diritto, nella storia, nell’arte, 3 voll. I vol. Sigillografia generale, i sigilli pubblici e quelli privati, Milano 1969, II vol. Sigillografia ecclesiastica, Milano 1978, III vol. I sigilli nella storia del diritto medievale italiano, Milano 1984 (pref. di Bascapè).

Anteprima della Tesi di Francesco Gamberoni

Anteprima della tesi: Sigillografia e sfragistica ligure medievale: indagini e proposte, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesco Gamberoni Contatta »

Composta da 336 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1251 click dal 22/01/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.