Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Geomarketing: un'applicazione alle agenzie bancarie di Roma

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- Il progetto e le premesse - 2 di approfondimento segnalano la non omogeneità socio-economica di tali enti. E' un dato di fatto che province di una stessa regione abbiano poche o nessuna affinità e che le unità comunali presentino un'elevata variabilità: dai comuni più piccoli di circa 50 abitanti ai 2,8 milioni del comune di Roma. Nei comuni di elevata numerosità è peraltro possibile identificare diverse realtà economico-culturali; sono questi i casi in cui si necessita di un'analisi a livello di microaree che non coincidano con le unità amministrative, e ci si pone il problema della ricerca di un'unità territoriale omogenea e che costituisca la maglia elementare per le analisi statistiche. Esistono diverse alternative alle unità comunali. L'ISTAT ha utilizzato i dati dei censimenti per identificare sistemi di riferimento 1 , che esauriscano tutto il territorio nazionale e formino un sistema di riferimento completo, in cui si hanno microaree aggregabili in unità di livello superiore. Un'ulteriore alternativa è rappresentata dalle sezioni di censimento, che rispecchiano il grado di urbanizzazione e le caratteristiche degli agglomerati. Le sezioni elettorali, sono una scelta altrettanto valida, ma pongono problemi di variabilità numerica e soprattutto di mutamenti secondo criteri non chiaramente definiti, ma costituiscono una diffusa base di riferimento per lo stadio terminale di numerose indagini campionarie. Altre possibilità sono di utilizzare la ripartizione territoriale in areole di 250 mq, o di un kmq, proposta dall'ENEA per approfondire problemi di contaminazione ambientale; infine si potrebbe semplicemente utilizzare la suddivisione in aree distinte per codice di avviamento postale. 1 Un sistema di riferimento in cui le unità di base formano un sistema omogeneo e sono sommabili per ottenere unità di ordine superiore viene detto sistema contiguo.

Anteprima della Tesi di Raffaella Ciucci

Anteprima della tesi: Geomarketing: un'applicazione alle agenzie bancarie di Roma, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Raffaella Ciucci Contatta »

Composta da 119 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3685 click dal 16/01/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.