La famiglia alcolista. Esperienza di trattamento in un servizio alcologico territoriale e in un gruppo di auto-aiuto.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 riabilitativo, questo, che non può limitarsi allo stretto spazio di un ambulatorio ma deve, necessariamente, contestualizzarsi all’ambito sociale attraverso programmi di sensibilizzazione e di promozione di stili di vita sani ed attivando le varie risorse della comunità” iv . L’attenzione al contesto sociale significa anche analisi dei costumi, dei consumi, del grado di tollerabilità sociale e delle dimensioni del fenomeno. Negli ultimi decenni si è, infatti, osservato il passaggio dalle modalità d’uso mediterraneo, che caratterizzava il nostro bere vino ai pasti, verso i costumi dei popoli del nord e centro Europa, che usano prevalentemente birra e superalcolici al di fuori dei pasti. E sono proprio queste forme emergenti di “alcolismo nordico”, diffuso soprattutto fra i giovani, che faticano ad entrare in contatto con i servizi. Si sono legittimate pratiche alcoliche che un tempo erano devianti, c’è stato il consolidarsi di abitudini come quelle dell’aperitivo domenicale e del bicchiere di metà pomeriggio, il momento del cocktail, le birre durante le partite di calcio, lo spumante e lo champagne per festeggiare qualunque cosa, continue occasioni per bere sono divenute socialmente accettabili e perciò normalizzate. “Bere molto” negando qualunque difficoltà correlata è divenuto lo standard di un numero sempre maggiore di persone, per cui è diventato sempre più difficile iv Puorro G., Perna L., La grande sfida. Risorse, limiti, prospettive d’intervento. In: Salute e Prevenzione, La rassegna italiana delle tossicodipendenze, n.35, Edizione Franco Angeli, Milano 2003.

Anteprima della Tesi di Caterina Perillo

Anteprima della tesi: La famiglia alcolista. Esperienza di trattamento in un servizio alcologico territoriale e in un gruppo di auto-aiuto., Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Caterina Perillo Contatta »

Composta da 257 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3657 click dal 18/01/2007.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.