Il Creolo: lingua madre, simbolo dell'identità culturale nazionale del popolo capoverdiano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1.2 L’Arcipelago di Capo Verde Como a bomba de Hiróxima – uma permanente advertência à memória dos homens de boa vontade, e o aviso de que a espada de Dâmocles continua suspensa sobre a população de Cabo Verde como em escala maior, a amenaça atómica sobre humanidade. A diferença existente entre essas duas calamidades, e guardadas as devidas proporções, reside no facto de esta última ser provocada pelo instinto destrutivo dos homens associado à passividade da Natureza, e a primeira pelas forças da Natureza associadas à passividade dos homens 33 . Manuel Lopes L’arcipelago di Capo Verde comprende dieci isole e cinque isolotti, collocati di fronte al Capo omonimo della costa occidentale dell’Africa, da cui la più prossima dista circa km 455, che formano due raggruppamenti, divisi secondo la loro posizione in relazione ai venti dominanti di nord-est; le isole di Sotavento a sud sono: Brava, 33 Manuel Lopes, Os flagelados do vento leste, Vega, Lisboa, 2001, p. 9.

Anteprima della Tesi di Stefania Pepoli

Anteprima della tesi: Il Creolo: lingua madre, simbolo dell'identità culturale nazionale del popolo capoverdiano, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Umanistiche

Autore: Stefania Pepoli Contatta »

Composta da 158 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3792 click dal 23/01/2007.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.