Il Concetto di tempo nella Teoria della Relatività di Einstein e le sue conseguenze filosofiche

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

un involucro meccanico del mondo e dell’universo stesso nel quale l’uomo si ritrova bloccato e costretto, intrappolato tra gli infiniti passato e futuro e con l’obbligo di percorrere il tempo nella direzione che esso ci impone; approfondiremo l’argomento esaminando la rivoluzione del concetto di tempo compiuta dalla teoria della relatività ristretta del 1905. Da Aristotele ad Einstein, passando per Galilei e Newton, considereremo uno sviluppo del concetto di tempo della fisica che non può in alcun modo comunque prescindere dalla riflessione filosofica che gli sta intorno, che lo precede e lo segue. In realtà con la suddivisione delle scienze, il concetto di tempo seguirà due strade distinte, una è quella della fisica, l’altra è la riflessione dei filosofi sul tempo oggettivo e soggettivo che continuerà a portare un supporto necessario fino ai giorni nostri. Le tappe della storia del concetto di tempo soggettivo, dopo la rivoluzione scientifica, saranno scandite da grandi filosofi che si occuparono direttamente o indirettamente del tempo. I due pilastri sui quali ci soffermeremo, tra gli altri, sono Immanuel Kant ed Henri Bergson, passando per Hegel e per filosofi nei quali, ai margini delle loro dissertazioni e teorie troviamo una descrizione del tempo. La riflessione poi più densa e complessa sarà quella di Martin Heidegger che tenta di rifondare il concetto stesso del tempo. Alla riduzione meccanicistico-materialistica del “tempo”, operata dalla filosofia e dalla scienza moderna pre-kantiana, il celebre pensatore 7

Anteprima della Tesi di Marcello Barrale

Anteprima della tesi: Il Concetto di tempo nella Teoria della Relatività di Einstein e le sue conseguenze filosofiche, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marcello Barrale Contatta »

Composta da 135 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12299 click dal 25/01/2007.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.