La formula cooperativa d'impresa in Spagna e in Italia: un'analisi comparata

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 esclusivamente sulla funzione sociale e sulla solidarietà, facendone diventare la ragione necessaria e sufficiente per la propria esistenza, oggi è sempre più evidente che una solidarietà – nel caso in questione, una mutualità - che non riesca a coniugarsi con l'efficienza risulta destinata a scomparire e soccombere. Le protezioni che per lungo tempo hanno coperto le spalle alle inefficienze di molte realtà cooperative (dal sostegno pubblico e politico, alla dimensione di mercato prettamente locale, allo scarso potere competitivo delle imprese concorrenti nei settori tradizionali d’azione delle cooperative) sono infatti venute meno e queste entità si trovano così a dover competere, in un mercato sempre più complesso e concorrenziale, assolutamente alla pari con tutte le altre imprese. Questa sfida è stata colta dalle cooperative cercando di ammodernare le proprie strutture organizzative e gestionali ed investendo risorse nel miglioramento delle proprie capacità di mercato e dei livelli di efficienza. Ma a fianco agli sforzi delle singole realtà aziendali si è avvertita, nell’ambiente cooperativo, la necessità di un intervento anche a livello legislativo, che sapesse reinterpretare la disciplina cooperativa in maniera tale da meglio rispondere alle nuove esigenze poste dal mercato. Il dibattito riformativo è diventato così tema comune in molti paesi europei ed è sfociato in numerose riforme, comprese quella adottata in Spagna con la Ley de Cooperativas 27/1999 ed in Italia con il Decreto Legislativo n°5-6 del 17 gennaio 2003 in attuazione della legge 3 ottobre 2001, n°366. Il presente lavoro si pone l’obiettivo, attraverso un’approfondita analisi della riforma cooperativa spagnola, di offrire una diversa chiave di valutazione, di tipo comparativo, del contenuto della riforma del diritto societario cooperativo adottata in Italia, cercando di mettere in evidenza i tratti più interessanti ed innovativi che emergono da ciascuno di questi due interventi legislativi. L’esperienza che ho avuto modo di effettuare nel quadro di un progetto Erasmus di studio dell’Universidad Politecnica de Cartagena mi ha permesso di venire a diretto

Anteprima della Tesi di Francesco Tamellini

Anteprima della tesi: La formula cooperativa d'impresa in Spagna e in Italia: un'analisi comparata, Pagina 2

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Tamellini Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2523 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.