La rappresentazione massmediatica della scienza: analisi di un caso empirico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Scienza per esempio) molte notizie di carattere scientifico vengono pubblicate nelle pagine di cronaca anziché nello spazio specializzato e come alcuni ambiti della scienza vengano sovrarappresentati rispetto ad altri [Cianci, 2003]. Un’analisi condotta dall’osservatorio permanente sulla comunicazione scientifica attraverso i media del SISSA sottolinea che nei diversi media la biomedicina si ritaglia una percentuale compresa tra il 52 e il 55% dello spazio dedicato alla scienza, seguita dalle notizie ambientali (32% nei tg e 18% nei quotidiani) con particolare riferimento agli eventi metereologici, mentre tecnologia e scienze dure slittano agli ultimi posti della classifica delle apparizioni [Fantoni, Greco, Montolli, Pitrelli, 2002]. Non bisogna dimenticare anche l’importante ruolo della figura dell’esperto nella costruzione del fatto scientifico. Lo scienziato è ufficialmente riconosciuto come depositario e produttore di un sapere che possiede uno status di superiorità rispetto a tutti gli altri sistemi di conoscenza; il prestigio, il riconoscimento e l’autorità di cui godono gli addetti ai lavori è sinonimo di garanzia e la partecipazione diretta al contesto comunicativo rafforza l’effetto di realtà e di immediatezza (nel senso di assenza di mediazione), permettendo al pubblico di entrare facilmente nello spazio divulgativo. Ma come afferma Bucchi: “Gli <> selezionati dai mass media per commentare un certo tema non necessariamente sono i più qualificati dal punto di vista scientifico su quell’argomento specifico: aspetti più importanti nella scelta di un esperto da parte dei giornalisti possono essere la sua visibilità anche al di fuori della ricerca (come membro di comitati di consulenza, come esponente politico, come divulgatore), il fatto che sia interessante anche dal punto di vista umano, che sia disponibile a coprire una pluralità di argomenti e che il suo utilizzo sia facilmente legittimabile (come 9

Anteprima della Tesi di Sabrina Mallimaci

Anteprima della tesi: La rappresentazione massmediatica della scienza: analisi di un caso empirico, Pagina 7

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Sabrina Mallimaci Contatta »

Composta da 72 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1368 click dal 30/01/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.