Analisi economico-finanziaria di un'azienda della grande distribuzione organizzata: Aligros SpA

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 imprese ed i rapporti che legano organi periferici (punti vendita e magazzini) e centrali (centri amministrativi e decisionali). Ragionando in quest’ottica, possiamo distinguere: 1. imprese a succursali di medie e grandi dimensioni (grande distribuzione); 2. imprese associate a gruppi d’acquisto o unioni volontarie (distribuzione organizzata); 3. piccole e medie imprese indipendenti; 4. cooperative al consumo 6 . Le imprese appartenenti alla grande distribuzione sono diffuse soprattutto per i prodotti grocery (beni di largo consumo) e sono caratterizzate dall’accentramento decisionale, che si traduce in forte controllo della rete di vendita da parte degli organi centrali: ciò da una parte esalta il potere contrattuale del gruppo nei confronti dei fornitori, dall’altra, la ridotta capacità di adattamento ad esigenze locali da parte di unità standardizzate rappresenta un punto di debolezza (anche se, in ogni caso, si può contare su capacità manageriali e tecnologiche superiori alla media del settore). 6 Distinzione effettuata da D.PELLEGRINI, voce “Forme aziendali del commercio”, in E.VALDANI, 1995.

Anteprima della Tesi di Maurizio Murciato

Anteprima della tesi: Analisi economico-finanziaria di un'azienda della grande distribuzione organizzata: Aligros SpA, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maurizio Murciato Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6250 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.