Il recesso dalla Srl

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

regole proprie delle società di persone. Altre volte, il legislatore detta regole conformi al modello personalistico, nell’ottica della valorizzazione della persona dei soci; attribuisce però ai medesimi la facoltà di derogare a tali norme, con l’adozione di una scelta improntata al modello capitalistico. L’autonomia del regime legislativo rispecchia peraltro una divaricazione della nuova S.r.l. dalla società azionaria a livello anzitutto dei contenuti normativi. Per un verso, infatti, il programmato ampliamento dell’autonomia statutaria si caratterizza qui in termini pervasivi rispetto al generale obiettivo di allargamento degli spazi di autonomia enunciato con riferimento a tutte le società di capitali, stante il massimo grado di disponibilità negoziale consentito alla S.r.l. dalla sua chiusura al mercato dei capitali di rischio. Per altro verso, l’autonomia statutaria si connota specificamente quanto alla S.r.l. per la riconosciuta “rilevanza centrale del socio e dei rapporti contrattuali tra i soci”. Tale terminologia evoca la necessità che, nella regolamentazione di questi ultimi, la fonte contrattuale sia fortemente valorizzata rispetto a quella legale, proprio perché appare giustificato, consentire ai soci di una società di minore dimensioni quale la S.r.l., di modellare i propri rapporti secondo le specifiche esigenze del caso concreto, non quindi, come avviene nella società per azioni, movendo dall’assunto di una loro sostanziale anonimità o comunque di un’indifferenza rispetto alle loro qualità personali. Dell’autonomia contrattuale così in principio liberata, è peraltro un essenziale riscontro la programmata “libertà di forme organizzative, nel rispetto del principio 5

Anteprima della Tesi di Emanuela Spizzo

Anteprima della tesi: Il recesso dalla Srl, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Emanuela Spizzo Contatta »

Composta da 71 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3809 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.