Il ruolo dell'usabilità nella progettazione dei servizi di e-government

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Il passo decisivo verso l’innovazione è stato compiuto defi- nitivamente col progetto ‘eEurope - Una Società dell’Informazione per tutti’, varato dalla Commissione Europea nel dicembre 1999 con l’intento di collegare l’Europa on line e diffondere le relative conoscenze informatiche necessarie allo sviluppo della Società dell’Informazione. A seguito dell’impegno manifestato dagli Stati membri dell'UE a partecipare all’iniziativa, il 24 maggio 2000 la Commissione europea ha adottato il progetto di ‘Piano d'Azione eEurope 2002’. Questo ha significato innanzitutto porre le premes- se per le successive azioni di e-government, in primis a livello le- gislativo, poichè (come vedremo anche nel caso dell’Italia), le di- rettive comunitarie sono state recepite nelle varie nazioni, inne- scando un costante processo di adeguamento alle indicazioni dell’ UE, in un rapporto in cui quest’ultima si è posta come punto di ri- ferimento e fornitrice di standard per gli Stati partecipanti, al fine di evitare la disgregazione e la disomogeneità dell’intera iniziativa. Oltre all’obbligo dell’adeguamento giuridico, a livello pra- tico il Piano d’azione e-Europe ha stabilito delle linee-guida per tutti gli Stati aderenti. Le cosiddette ‘Linee d’azione eEurope 2002’ hanno riguardato l’incentivazione di un ‘accesso più eco- nomico, rapido e sicuro ad Internet, l’investimento nelle risorse umane e nella formazione e la promozione dell’utilizzo di Inter- net.’ 9 . Come avremo modo di vedere in seguito attraverso il caso italiano, compito dei vari governi è stato quello di impostare poli- tiche confacenti alle linee sovraindicate. Il ‘Piano di Azione eEurope 2002’ è stato il trampolino di lancio per il progetto ‘eEurope 2005: una Società 9 Regione Abruzzo, “P.A.S.I.-Piano di Azione per lo Sviluppo della Società dell’Informazione”, Del. n. 1319 del 27/12/2001, L’Aquila, pag. 8.

Anteprima della Tesi di Berardino D'onofrio

Anteprima della tesi: Il ruolo dell'usabilità nella progettazione dei servizi di e-government, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Berardino D'onofrio Contatta »

Composta da 152 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1571 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.