Gli approvvigionamenti nella Pubblica Amministrazione: alcuni aspetti organizzativi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 della funzione acquisti della pubblica amministrazione che va dall’unità d’Italia fino alla fine del secolo scorso. Infine vi è una breve analisi della teoria manageriale denominata Supply chain Management. Il secondo capitolo tratta della rivoluzione avviata nella pubblica amministrazione ed anche nella sua funzione acquisti dovuta all’introduzione delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione: si parla di e- procurement e delle sue diverse soluzioni (negozi elettronici, marketplace, aste elettroniche). Si analizzano, in particolare, i cambiamenti organizzativi che conseguono all’innovazione. Nel terzo capitolo si produce una fotografia del sistema interorganizzativo nazionale degli acquisti nella pubblica amministrazione ed in particolare ci si sofferma su Consip S.p.A. e sulla sua struttura di funzionamento degli acquisti; la Consip è posta al centro del sistema come “centrale di committenza nazionale”. Negli ultimi anni, tuttavia, si assiste ad una decentralizzazione del sistema accompagnata da una maggiore autonomia degli enti locali; si assiste alla nascita di diverse piattaforme di procurement locali ( es. Intercent Emilia Romagna). Nell’ultimo capitolo si presenta il cambiamento organizzativo della funzione acquisti nelle singole organizzazioni, della nascita di nuove competenze e profili professionali; in particolare si approfondisce il cambiamento all’interno delle università e si allega l’esperienza del Politecnico di Milano.

Anteprima della Tesi di Fabio Campeglia

Anteprima della tesi: Gli approvvigionamenti nella Pubblica Amministrazione: alcuni aspetti organizzativi, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Campeglia Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3120 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.