Pubblicità tra oralità e scrittura - Dall'immagine allo scritto fino a giungere all'immagine - Il caso Dolce e Gabbana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 capire a cosa sia dovuto questo cambiamento e quali siano stati i fattori che hanno influenzato in modo profondo un settore di così ampia portata. Evolvendosi l'uomo ha cambiato il suo modo di ragionare: se prima i messaggi a cui era sottoposto richiedevano un certo tipo di ragionamento per essere interpretati, ora tutto è cambiato, tutto si basa su processi diversi. Questo cambiamento è da ricercarsi nella diversa importanza che immagini e parole sono andate acquisendo. In precedenza le parole venivano viste come la fonte principale per la trasmissione del sapere, ora invece sono le immagini a veicolare la maggior parte delle informazioni. Questo cambiamento è senza dubbio da ricercarsi anche nella mente umana: l'intelligenza dell'uomo, come detto, funziona in modo diverso se sottoposta a scritte o ad immagini. La pubblicità, in un processo di reciproche contaminazioni, fonda il proprio lavoro su questo cambiamento. Se da un lato ha contribuito

Anteprima della Tesi di Michele Pilo

Anteprima della tesi: Pubblicità tra oralità e scrittura - Dall'immagine allo scritto fino a giungere all'immagine - Il caso Dolce e Gabbana, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingua e Cultura Italiana

Autore: Michele Pilo Contatta »

Composta da 118 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5509 click dal 07/02/2007.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.