Regionalismo e protezione dell'ambiente nel dibattito sulla modifica del Titolo V della Costituzione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Fu solo a partire dagli anni Novanta che si cominciò ad attuare il criterio della flessibilità nei rapporti tra Stato, regioni ed enti locali, tramite l’applicazione razionale dei principi di leale collaborazione e di sussidiarietà. L’evoluzione dell’amministrazione dell’ambiente è dunque inserita nel più ampio contesto di riforma degli assetti istituzionali e costituzionali che il nostro Paese ha vissuto, e vive tuttora. L’altro ampio quadro di riforma del quale fa parte l’evoluzione delle varie strutture pubbliche deputate alla tutela dell’ambiente, è la il processo di razionalizzazione dell’apparato amministrativo. A ciò si aggiunga la particolarità della tutela dell’ambiente: non definibile come materia in senso tecnico, è dalla consistente e costante giurisprudenza costituzionale intesa come valore fondamentale dell’ordinamento ed interesse trasversale, settore, dal punto di vista amministrativo, estremamente complesso che richiede allo stesso tempo alte competenze tecniche ed approccio multidisciplinare. Tale bisogno di riforma ha trovato risposta nell’adozione del modello delle agenzie pubbliche, il quale, fondato sull’autonomia di gestione della propria azione, tenta di sciogliere anche il nodo della commistione tra ruolo decisorio politico e funzione amministrativa, nociva tanto per l’efficienza, quanto per la continuità del servizio pubblico. Il Sistema delle Agenzie Ambientali tenta di rispondere in modo razionale alla carenza organizzativo – gestionale dell’amministrazione dell’ambiente, ed in particolare alla mancanza di coordinamento tra il momento della definizione delle politiche ambientali nazionali da un lato e quello dell’attuazione di tali politiche sul territorio e della

Anteprima della Tesi di Giulio Spina

Anteprima della tesi: Regionalismo e protezione dell'ambiente nel dibattito sulla modifica del Titolo V della Costituzione, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giulio Spina Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2336 click dal 14/02/2007.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.