''Othello'': dal testo shakespeariano all'immagine cinematografica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 premure. Un fazzoletto, che Iago ha rubato a Desdemona e messo in mano a Cassio, sembrerà ad Otello, fremente di gelosia, una prova sicura del tradimento. Egli ordina di uccidere Cassio e soffoca la sua sposa innocente nel suo letto. Avute le prove dell’innocenza di Desdemona, Otello, disperato, si uccide. Iago sconterà con la vita i suoi tradimenti. Per quel che concerne l’interpretazione critica dell’opera, che sarà poi utile alla comprensione durante l’analisi delle tre versioni cinematografiche prese in esame, mi limiterò a indicare due principali tendenze, o filoni, che hanno delineato, nel corso degli anni, due differenti prospettive di analisi: l’interpretazione storico-sociale e quella psicologica. L’interpretazione tradizionale, e tuttora più diffusa, vede l’Othello come tragedia domestica, vicenda di un animo generoso, di un amore purissimo, corrotto da “motiveless malignity”, tragedia della passione e della gelosia; “interpretazione, in sostanza, psicologica, che non tiene conto del momento pubblico, essenziale nel dramma elisabettiano e qui più che mai presente” 12 . Infatti, l’unione di Desdemona e Otello, anche là dove investe l’esperienza passionale e privata, coinvolge un più ampio ordine di problemi. Alcuni critici hanno sottolineato, secondo un’ottica storicistica, la circostanza della diversità razziale dei protagonisti, soprattutto in riferimento alle prime imprese coloniali, e il conseguente problema dell’integrazione di 12 Rosa Maria Colombo, Le utopie e la storia: saggio sull’Otello di Shakespeare, Bari, Adriatica editrice, 1975, p. 8.

Anteprima della Tesi di Manuela Corica

Anteprima della tesi: ''Othello'': dal testo shakespeariano all'immagine cinematografica, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Manuela Corica Contatta »

Composta da 120 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6356 click dal 19/02/2007.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.