Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'autonomia finanziaria e contabile delle Università. Un caso pratico: il Politecnico di Milano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

nel quadro del complesso di riforme amministrative nel senso di una “fuga” dallo Stato) hanno comportato un’evoluzione di pensiero nel senso dell’inquadramento delle Università come enti veri e propri. Tanto che oggi le Università possono essere definite come “enti pubblici di autonomia funzionale finalizzati a risultati non totalmente predeterminati 8 ”, come enti appartenenti al complesso delle amministrazioni pubbliche ma non a quello delle amministrazioni statali. Ciò detto continua sempre a rimanere valida ed attuale l’osservazione che “invero la peculiare fisionomia delle istituzioni universitarie le rende irriducibili entro gli schemi classificatori tradizionali 9 ”. 8 Così L. C. Cadeddu, “L’autonomia delle Università. Aspetti finanziari e contabili”, Giappichelli, Torino, 1998, p. 24. Nello stesso senso si veda anche F. Merloni, “Autonomie e libertà nel sistema della ricerca scientifica”, Giuffrè, Milano, 1990, p. 205 ss. 9 Così F. Mastragostino, “Autonomia universitaria e assetto amministrativo contabile”, Maggioli, Rimini, 1984, p. 18

Anteprima della Tesi di Simona Massei

Anteprima della tesi: L'autonomia finanziaria e contabile delle Università. Un caso pratico: il Politecnico di Milano, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Simona Massei Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5051 click dal 21/02/2007.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.