Dal controllo di gestione al controllo strategico: il caso Sorin Biomedica SPA

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 trovavano ad operare in ambienti sempre più rapidamente mutevoli e competitivi. È solo nel 1954 che Drucker propone, con una maggiore completezza rispetto a quanto fatto fino ad allora, il concetto di strategia e di decisione strategica. Negli anni seguenti si sono poi sviluppati due diversi filoni di ricerca ognuno dei quali propone, rispettivamente, una visione ampia della strategia, riferita sia agli obiettivi perseguiti che alle azioni e alle politiche necessarie per il loro conseguimento, ed una concezione di strategia in senso stretto che, invece, riguarda le linee d’azione, ma non la definizione degli obiettivi, facendo della strategia un concetto che esprime in che modo l’impresa utilizza risorse e competenze per raggiungere i propri fini, tenendo conto dei vincoli che provengono dall’ambiente circostante. Per quanto riguarda la prima impostazione, essa prende avvio dal concetto di strategia formulato da Chandler (1962) 7 in seguito ripreso ed ampliato da Andrews (1971) che ha dato vita al filone di studio noto come Business Policy dell’Harvard Business School. Secondo il concetto espresso da Chandler poi rivisitato da Andrews, la strategia è costituita “dall’insieme di obiettivi, scopi o fini e dalle principali politiche e piani per raggiungere 7 Chandler, Strategia e struttura: storia della grande impresa americana, Franco Angeli, Milano, 1990: “[…]la strategia è un processo di determinazione dei fini e degli obiettivi fondamentali di lungo termine di un’impresa e l’adozione delle linee d’azione e l’allocazione delle risorse necessarie per conseguirli […]”.

Anteprima della Tesi di Debora Di Luglio

Anteprima della tesi: Dal controllo di gestione al controllo strategico: il caso Sorin Biomedica SPA, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Debora Di Luglio Contatta »

Composta da 271 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4651 click dal 26/02/2007.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.