La logica della rappresentanza in Edmund Burke

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 egli stesso dice nelle Reflections, «La società deve essere aperta, è vero, ma non indifferentemente ad ogni uomo». I suoi principi politici fondamentali erano la credenza nella legge morale naturale, infatti egli considerava le istituzioni civili come il tentativo storico di incarnare il diritto naturale morale, nella prescription, gli antichi costumi giuridici e sociali considerati come autorevoli, nella prudenza, prima fra le virtù politiche, e nelle forme di governo parlamentari, dove i diversi poteri sono articolati e dove ai governanti vengono poste limitazioni morali. Forte sarà il suo rifiuto dell’atteggiamento dei governanti che, esercitando un potere assoluto, ignorano le norme morali e giuridiche tanto necessarie per una società giusta, libera e ben ordinata. Burke non separò mai la religione dalla libertà, sostenendo che la libertà è possibile solo in quanto parte di un ordinamento morale eterno e trascendente. Fondamentale è però non confondere la libertà con la sfrenatezza; quella che egli amava, era la libertà disciplinata, una libertà ordinata sul fondamento del diritto. Dal punto di vista economico, Burke individuava come fondamento di un ordinamento sociale giusto la proprietà privata, capace di stimolare l’uomo verso la produttività che può rendere una nazione sempre più sviluppata. Egli muove forti obiezioni contro gli invadenti monopoli di Stato e, pur favorevole ad una più ampia possibilità di acquisizione delle proprietà, ritiene che alcuni beni immobili siano necessari al sostentamento delle istituzioni sociali, le quali esercitano la diffusione dell’educazione morale (famiglia, chiesa..).

Anteprima della Tesi di Veronica Tronnolone

Anteprima della tesi: La logica della rappresentanza in Edmund Burke, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Veronica Tronnolone Contatta »

Composta da 84 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1462 click dal 18/09/2008.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.