La partecipazione al procedimento amministrativo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 1. Eccezioni espresse al principio di partecipazione La partecipazione è esclusa nei confronti dei procedimenti diretti all’emanazione di atti normativi, amministrativi generali, di pianificazione e di programmazione (art 13 legge n. 241/90). Si tratta di atti eterogenei e di larga diffusione: per esempio sono stati considerati atti generali o comunque di pianificazione la perimetrazione di un parco nazionale , la revisione della pianta organica delle farmacie, il programma di soppressione dei passaggi a livello 1 . Lo stesso art. 13 legge n .241/90 , dopo aver posto l’eccezione, aggiunge che per gli atti normativi restano ferme le particolari norme che ne regolano la formazione 2 . Per quanto riguarda gli atti amministrativi generali cui si riconducano anche gli atti di pianificazione e di programmazione , essi conoscono forme di partecipazione procedimentale in base alla legislazione speciale. Un esempio è dovuto alla disciplina dei piani urbanistici o quella dei piani paesistici o la disciplina delle tariffe dei servizi pubblici; oppure sono caratterizzati da una partecipazione di tipo organizzativo, nel senso che partecipano al procedimento, nel contesto di organi collegiali titolari di poteri consultivi o anche di amministrazione attiva , i rappresentanti delle categorie interessate. 1 Consiglio di Stato 14 gennaio 2000 n. 23, T.A.R. Calabria (CT) 26 Aprile 2000 n. 433, T.A.R. Marche 6 Novembre 1998 n. 130 2 Nel caso di variante al piano regolatore finalizzata alla realizzazione di una singola opera pubblica, l’art. 11 comma 1 lett. a D.P.R. 327 del 2001 prevede espressamente che al proprietario del bene sul quale si intende apporre il vincolo preordinato all’esproprio va inviato l’avvio dell’avviso del procedimento. Questo però sul presupposto che la variante costituisca non già un atto generale , bensì un provvedimento.

Anteprima della Tesi di Angela Maria Rosaria Cirillo

Anteprima della tesi: La partecipazione al procedimento amministrativo, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Angela Maria Rosaria Cirillo Contatta »

Composta da 63 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4847 click dal 22/09/2008.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.