Nuove strategie comunicative: il gruppo Aquolina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Introduzione Il lavoro parte delle teorie classiche della comunicazione che hanno avuto un ruolo fondamentale nella vita delle organizzazioni moderne. In particolare lo studio dei cinque filoni organizzativi più importanti, nel 1° capitolo, dà la possibilità di capire come queste teorie abbiano portato all’evolversi di un tipo di comunicazione fieristica. Lo studio parte dai primi sociologi dell’organizzazione che capirono agli inizi del 900 l’importanza della comunicazione nell’azienda, come Barnard. Taylor e Weber, che si soffermano sulla razionalizzazione delle organizzazioni, analizzando l’azienda come un meccanismo composto da regole rigide. Mayo si dedica invece alla valorizzazione delle risorse umane analizzando i dipendenti dal punto di vista psicologico e sociale (in particolare si sofferma sulle Human Relations). Lawrence e Lorsh, successivamente, parlano di governo delle contingenze mettendo in primo piano il problema di affrontare l’incertezza proveniente dall’ambiente esterno. Selznick, poco dopo, si occupa dell’organizzazione come un’istituzione connessa con i valori dell’ambiente in cui opera, nel filone dell’intervento proattivo verso l’interno e l’esterno. Infine, Burns e Stalker, si occupano dello studio della comunicazione organizzativa e diventano i precursori dell’impresa rete nel filone della gestione delle reti organizzative. Questi studi approfonditi sulla comunicazione organizzativa danno un contributo interessante all’analisi della comunicazione fieristica, che rappresenta, negli ultimi anni, uno dei mezzi più utilizzati per contattare nuovi mercati e sostenere una forte immagine aziendale. Questo tipo di comunicazione comporta ingenti investimenti finanziari e sforzi organizzativi per le aziende. Spesso i costi per la partecipazione alle fiere rappresentano

Anteprima della Tesi di Antonietta Loffredo

Anteprima della tesi: Nuove strategie comunicative: il gruppo Aquolina, Pagina 1

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Antonietta Loffredo Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1478 click dal 01/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.