Nuove strategie comunicative: il gruppo Aquolina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 addirittura negli Stati Uniti il Pink Sugar ha conquistato il primo posto nella classifica delle prime dieci fragranze femminili. L’analisi affrontata nel 3° capitolo è il cuore della ricerca effettuata sul marchio Aquolina all’interno della realtà fieristica del Cosmoprof di Bologna. Quest’evento nasce nel 1967 come riferimento mondiale per il comparto profumeria e cosmesi e consolida, anno dopo anno, la propria leadership internazionale nel settore della bellezza. La partecipazione al Cosmoprof offre importanti momenti e opportunità di crescita alle aziende che intendono espandersi a livello internazionale, e garantisce agli espositori una visibilità immensa e opportunità commerciali nei Paesi a più alto tasso di crescita. L’edizione 2007 del Cosmoprof ha visto l’introduzione di un cambiamento importante, ovvero l’apertura anticipata del padiglione Beauty-Landscapes, che ospita la Profumeria Selettiva. Quest’anticipo ha dato la possibilità ad un marchio come Aquolina di emergere grazie all’affluenza di visitatori che c’è stata nei primi giorni. Il gruppo Aquolina in questa 40° edizione della manifestazione si è preparato cercando di rafforzare l’immagine del brand soprattutto verso i clienti che durante il Cosmoprof hanno la possibilità di chiedere chiarimenti, fare ordini aggiuntivi o addirittura reclami. Questo lavoro presenta anche un’intervista effettuata personalmente al Product manager dell’impresa che ha chiarito quelli che sono gli obiettivi principali dell’azienda e le tecniche per raggiungerli.

Anteprima della Tesi di Antonietta Loffredo

Anteprima della tesi: Nuove strategie comunicative: il gruppo Aquolina, Pagina 4

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Antonietta Loffredo Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1478 click dal 01/10/2008.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.