La regina di Saba: rielaborazione cinematografica di un tema mitico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 ogni genere. Il re risponde correttamente a tutti gli enigmi, confermando le voci circa le sue virtù. La regina allora manifesta la sua ammirazione, rivolge una preghiera al Dio d’Israele e gli consegna i doni che ha portato per lui. Salomone la ricambia con altrettanta generosità. “Essa diede al re centoventi talenti d’oro, aromi in gran quantità e pietre preziose. Non ci furono mai tanti aromi come quelli che la regina di Saba diede al re Salomone. 5 […] Il re Salomone diede alla regina di Saba quanto ella aveva mostrato di gradire, oltre l’equivalente di quanto ella aveva portato al re.” 6 Dopo questo scambio di regali, la regina di Saba si rimette in cammino verso il suo paese, accompagnata dalla sua gente. Non viene svelato né il nome della regina né la durata del suo soggiorno in Israele. E il rapporto con Salomone sembrerebbe puramente diplomatico. Si ha l’impressione che la narrazione abbia un carattere di mera cronaca, ma, a una lettura attenta, possiamo osservare che i doni che farà la regina a Salomone non hanno soltanto una semplice funzione decorativa, ma contribuiscono alla strutturazione del tempio. “Inoltre la flotta di Chiram, che caricava oro in Ofir, portò da Ofir legname di sandalo in gran quantità e pietre preziose. Con il legname di sandalo il re fece ringhiere per il tempio e per la 5 I Re, 10.1, cap. 10 6 Le Cronache, 9.1, cap. 9

Anteprima della Tesi di Sofia Manmana

Anteprima della tesi: La regina di Saba: rielaborazione cinematografica di un tema mitico, Pagina 8

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Moda e del Costume

Autore: Sofia Manmana Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 848 click dal 30/09/2008.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.